La frequenza è un parametro decisivo per il rilevamento efficiente del livello. Così decisivo da sorprendere anche VEGA, il leader mondiale nel settore della tecnica di misura.

La tecnologia radar a 80 GHz si è affermata sul mercato con una rapidità davvero sorprendente, sostituendo in breve tempo il precedente standard tecnologico a 26 GHz in numerosi campi applicativi. Presso la sede centrale di VEGA ci sono buoni motivi per festeggiare: gli strumenti radar a 80 GHz finora venduti superano le 100.000 unità.

Lo strumento di misura universale

I sensori radar a 80 GHz possono essere impiegati universalmente nella maggior parte delle applicazioni industriali per la misura di livello. Il VEGAPULS 64 è in grado di rilevare i liquidi con la massima precisione anche in presenza di condensa o adesioni sull'antenna. Inoltre, poiché il sensore può essere equipaggiato con l'antenna più piccola del suo genere, è perfetto anche per l'impiego negli spazi più angusti. Gli 80 GHz impongono nuovi standard anche nel campo dei solidi in pezzatura. Indipendentemente dalla polvere o dalla formazione di depositi di materiale sul sensore, i VEGAPULS 69 hanno un margine di prestazioni sufficiente per gestire la misura in maniera sicura e affidabile.