Chiudere

Un ausilio efficace per la ricerca di perdite

L'intera unità ha un peso ridotto ed è perciò veloce da montare.

Gli 80 GHz rendono possibili nuove applicazioni nel settore delle acque reflue

Il montaggio è semplice grazie al dispositivo di fissaggio integrato. Inoltre la riduzione della sezione è minima.

Nonostante le misure di portata nel settore delle acque reflue siano onnipresenti, la misura dell'entità delle acque estranee è spesso molto elaborata. Poiché la rete fognaria si compone di tubi parzialmente pieni, l'impiego dei tipici sensori magnetici induttivi è praticamente impossibile. Pertanto spesso si utilizzano misuratori di portata a ultrasuoni ad effetto Doppler, che però richiedono una copertura minima e tendono a imbrattarsi rapidamente. La misura di portata Venturi si basa su valori di misura di livello e algoritmi matematici in collegamento con un canale Venturi. Il canale Venturi presenta il vantaggio di autopulirsi e creare poco ristagno. L'utilizzo è semplice e ideale per sistemi riempiti parzialmente,

L'amministratore dell'ufficio tecnico UMS ha ideato e brevettato un canale Venturi a montaggio rapido munito di un dispositivo di fissaggio. 

Il vantaggio: il canale UMS può essere integrato in condotte esistenti in maniera estremamente rapida, senza speciali attrezzi e modifiche costruttive. Poiché per le costruzioni piccole e compatte non è possibile utilizzare le normali curve caratteristiche dei canali standard, UMS crea curve caratteristiche individuali per le diverse esecuzioni, che consentono di ottenere una buona precisione anche in presenza di condizioni sfavorevoli.

Il canale UMS è disponibile per diversi diametri. Il suo sviluppo è stato possibile solamente grazie alla piccola forma costruttiva del VEGAPULS 64.

La costruzione del canale UMS non sarebbe però stata possibile senza i recenti sviluppi nel campo della tecnica di misura di livello radar. Per il rilevamento dei livelli era infatti necessario un sensore radar di piccole dimensioni e soprattutto in grado di effettuare la misura fino al fondo del canale. Finora non era disponibile uno strumento adeguato. Grazie alla sua struttura compatta, il VEGAPULS 64  si integra perfettamente nel sistema. È sommergibili grazie alla classe di protezione IP 68. Grazie al peso ridotto, il canale Venturi può essere installato e fissato semplicemente, è subito pronto all'uso e consente di evitare problemi come il ristagno causato dalle misure di portata magnetico-induttive.
I canali di misura sono molto veloci da installare e questo facilita sensibilmente il rilevamento delle acque parassite. Pertanto presso UMS è stato deciso l'acquisto di diversi sistemi per il rilevamento mirato delle infiltrazioni di acque parassite.
 
VEGAPULS 64

80 GHz nel settore delle acque reflue

A livello di installazione dei sensori, i vantaggi degli 80 GHz risultano evidenti in presenza di spazi molto ridotti. Le applicazioni tipiche sono pozzi per pompe angusti con numerose installazioni interne o depositi consistenti lungo le pareti. Il VEGAPULS 64 con l'antenna in resina incapsulata è semplice da installare. Sono disponibili esecuzioni sommergibili.

Commenti ({{comments.length}})

Questo articolo non ha ancora commenti. Scrivete il primo adesso!

{{getCommentAuthor(comment, "Anonimo")}} ({{comment.timestamp | date : "dd.MM.yyyy HH:mm" }})

{{comment.comment}}


Scrivi un commento

Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio Indirizzo e-mail non valido
Questo campo è obbligatorio
captcha
Questo campo è obbligatorio
Captcha non valido untranslated: 'Blog_SendComment_Error'