Chiudere

Serbatoi per trebbie di birra


Campo d'impiego

Il malto è un componente importante nella produzione della birra. Il maltaggio all'inizio del ciclo produttivo influisce notevolmente sul carattere della futura birra. Dopo l'ammostatura, il malto e altri componenti vengono versati, insieme all'acqua utilizzata per la produzione della birra prelevata dal tino di ammostatura, nel tino di chiarificazione e mantenuti in temperatura per diverse ore. Il mash caldo di mosto viene poi lentamente travasato nella caldaia attraverso il panello di filtrazione. Il panello di filtrazione rimasto dal tino di chiarificazione viene trasportato in un serbatoio e ivi immagazzinato temporaneamente. Il tino di chiarificazione deve essere svuotato per continuare la produzione. Il serbatoio successivo è quindi una parte fondamentale nel processo di produzione perché, non solo funge da deposito temporaneo, ma anche perché è da lì che le trebbie vengono trasportate e distribuite nei silo. La temperatura elevata di circa 60 °C e il prodotto umido creano nel serbatoio un'atmosfera con un'umidità elevata dell'aria. Ciò fa sì che, sulla sonda di misura montata, si formi una forte condensa e si depositi del prodotto. Dal serbatoio, le trebbie di birra vengono infine travasate nei silo di magazzinaggio e ivi conservate finché non saranno riutilizzate come cibo per animali altamente proteico.


Salvare applicazione

Salvate questa applicazione come PDF.

PDF Download

Caldaie per la cottura

Birreria