Chiudere

Nuova serie di strumenti compatti per la misura di livello continua in presenza di adesioni

Sensore radar VEGAPULS con uscita cavo fissa e VEGAMET.

In molte applicazioni, i sensori preposti alla misura di livello devono fare i conti con adesioni di prodotto. Nei sensori ultrasonori ad esempio, le adesioni influenzano l’affidabilità del segnale di misura e determinano un’estensione della zona morta. Su questo fronte la tecnologia radar offre innegabili vantaggi. Grazie a un'elaborazione ottimizzata del segnale, i sensori radar sopprimono i segnali di disturbo provocati da adesioni sul sistema di antenna. Inoltre, sono insensibili all’imbrattamento e non richiedono interventi di pulizia.
Per questo, ora VEGA ha integrato l’affermata gamma VEGAPULS con una nuova serie di strumenti compatti per la misura di livello. La nuova serie radar si basa sulla tecnologia a 80 GHz e, in termini di prezzo, rappresenta un’alternativa concreta alla tecnica ultrasonora. I nuovi sensori VEGAPULS sono insensibili agli influssi ambientali e pertanto forniscono valori di misura estremamente precisi e affidabili.

Insensibile all’imbrattamento, alla formazione di polvere e alla condensa

VEGAPULS con indicazione sul posto.

Nell’industria del trattamento delle acque, questo risulta vantaggioso per esempio per la misura di livello nei sili di stoccaggio della calce impiegata per la stabilizzazione del valore di PH. I sensori radar effettuano la misura in maniera affidabile indipendentemente dalla formazione di polvere nel corso del riempimento e, grazie all’elevata focalizzazione del segnale, anche in presenza di adesioni sulle pareti del silo e di eventuali depositi sul sensore stesso.
Un altro luogo d’impiego tipico sono gli impianti di depurazione, per es. nella pre-depurazione meccanica preposta all’eliminazione di sostanze galleggianti tramite griglie o vagli. La misura della differenza dell'altezza dell'acqua davanti e dietro la griglia consente di rilevare il grado di imbrattamento e avviare la pulizia della grigia. La precisione dei nuovi sensori radar è garantita anche in caso di pioggia o luce solare.

Massima semplicità di messa in servizio grazie alla calibrazione wireless

La nuova serie di apparecchi si contraddistingue per la semplicità e la rapidità di montaggio, Naturalmente sono altrettanto semplici e rapide sia la calibrazione che l'impostazione dei parametri. Grazie alla collaudata app VEGA Tools, gli utenti possono allestire e calibrare gli strumenti tramite Bluetooth in tutta comodità e a distanza di sicurezza. Per disporre di valori di misura di livello precisi e affidabili sono sufficienti poche semplici operazioni. Questo semplifica in maniera decisiva la parametrizzazione, la visualizzazione e la diagnosi in ambienti difficili o aree a rischio di esplosione. Oltre all’elevata precisione e affidabilità, questi sono tutti punti a favore della scelta della tecnica di misura radar per esigenze di misura standard.

Commenti ({{comments.length}})

Questo articolo non ha ancora commenti. Scrivete il primo adesso!

{{getCommentAuthor(comment, "Anonimo")}} ({{comment.timestamp | date : "dd.MM.yyyy HH:mm" }})

{{comment.comment}}


Scrivi un commento

Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio Indirizzo e-mail non valido
Questo campo è obbligatorio
captcha
Questo campo è obbligatorio
Captcha non valido untranslated: 'Blog_SendComment_Error'

Addio ultrasuoni – il futuro è del radar! I sensori di livello compatti con tecnologia radar a 80 GHz forniscono risultati di misura affidabili indipendentemente dalle condizioni applicative.